Attualità

Sabato a Terlizzi c’è la Giornata diocesana dei Giovani: il programma

La Redazione
Papa Francesco mentre scrive la Benedizione per il Miulli
L'iniziativa diocesana coinvolgerà i giovani dai 18 ai 35 anni
scrivi un commento 2

Con la XXXVI edizione annunciata a fine settembre da papa Francesco, la Giornata Mondiale della Gioventù cambia collocazione nel calendario liturgico delle chiese particolari: sarà celebrata infatti nelle diverse diocesi in concomitanza con la Solennità di Cristo Re.

nn

Nella nostra diocesi sabato prossimo, 20 novembre, i giovani saranno chiamati a riflettere assieme attorno al messaggio del Papa: “Alzati! Ti costituisco testimone di quel che hai visto!”. L'incontro si svolgerà nel centro sociale “S. Cuore” a Terlizzi.

nn

"Ancora una volta il pontefice prende i giovani per mano, col desiderio di accompagnarli verso l’evento mondiale fissato a Lisbona dall'1 al 6 agosto 2023 – si legge in un comunicato -. Nel suo messaggio lancia un invito forte: esorta ad alzarsi e incarica ogni giovane della missione bella e personale di farsi testimone presso gli altri delle meraviglie che il Signore compie nella vita di ciascuno, prendendo come esempio proprio la conversione di S. Paolo. In qualunque esistenza, quando la potenza di Dio irrompe, disarciona le paure o le resistenze e comincia un cambiamento radicale. Il Papa lo sa bene, per questo augura a ciascun giovane di accorgersene e diventare profeta di speranza".

nn

Lo spostamento della Giornata è motivato dal papa negli orientamenti pastorali per la celebrazione dell'evento nelle chiese particolari, perché "il forte annuncio che deve essere rivolto ai giovani e che deve essere al centro di ogni GMG diocesana/eparchiale celebrata nel giorno di Cristo Re è dunque: accogliete Cristo! Accoglietelo come Re nella vostra vita! È un Re venuto per salvare! Senza di Lui non c’è vera pace, non c’è vera riconciliazione interiore e non c’è vera riconciliazione con gli altri uomini! Senza il suo Regno anche la società perde il suo volto umano. Senza il Regno di Cristo scompare ogni vera fratellanza, ogni autentica vicinanza a chi soffre".

nn

Sabato 20 novembre la Giornata diocesana dei Giovani coinvolgerà i giovani dai 18 ai 35 anni, finalmente in presenza – continua la nota – "per recuperare il senso dell’incontro e dello stare insieme e per mettere in comune pezzi di vita. Sarà un’occasione per tenere bene a mente che 'quando un giovane cade, in un certo senso cade l’umanità. Ma è anche vero che quando un giovane si rialza, è come se si risollevasse il mondo intero'". 

nn

L’appuntamento è alle 16 e 30 presso il centro sociale terlizzese: dopo un momento iniziale di preghiera sono previsti laboratori in gruppi, una fase di condivisione e testimonianza e, in conclusione, la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Cornacchia. Si accede con green pass, nel rispetto delle norme anti-Covid. La partecipazione è gratuita, occorre compilare l’apposito modulo on line di iscrizione, entro le ore 12 di venerdì 19 novembre.

nn

Di seguito il programma riportato nella locandina:

nn

Ore 16:30 Accoglienza

nn

Ore 17:00 Preghiera

nn

Ore 17:30 Laboratori

nn

Ore 18:30 Condivisione e testimonianza

nn

Ore 19:30 Celebrazione eucaristica presieduta da Monsignor Cornacchia

n

mercoledì 17 Novembre 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti