Cultura

Tre nuovi appuntamenti con la narrativa contemporanea a Terlizzi

La Redazione
Luca Bianchini
Gli incontri di "Un Panda sulla Luna"
scrivi un commento 20

Ricco e variegato il programma di fine maggio per gli incontri d’autore organizzati e proposti dalla libreria Un Panda sulla Luna di Terlizzi. In meno di una settimana 3 nuovi appuntamenti con la narrativa contemporanea, tra commedie noir, racconti postumi e autobiografie che lasciano il segno. Con protagonisti eccellenti e testimonial d’opinione per presentare e raccontare al pubblico storie uniche e originali in bilico tra realtà e fantasia.

Si comincia giovedì 26 maggio alle ore 20:00 nel nuovo spazio all’aperto del MAT – Laboratorio Urbano di Terlizzi con l’arrivo di uno degli autori più gettonati del momento. Luca Bianchini sarà per la prima volta nella Città dei Fiori per presentare il suo ultimo romanzo “Le mogli hanno sempre ragione” – Mondadori editori. Un debutto nel giallo per lo scrittore torinese che ha scelto la Puglia come terra d’adozione, un ritorno nell’amata Polignano a Mare sempre con i protagonisti della famiglia più famosa d'Italia, ma defilati rispetto a due nuovi personaggi. In un curioso e insolito dialogo con la cantautrice e musicista Erica Mou.

Il secondo appuntamento è in calendario sabato 28 maggio alle ore 20:00, sempre al MAT – Laboratorio Urbano di Terlizzi, per la presentazione, dopo l’anteprima a Lecce, del testamento letterario postumo di un grande editore e di un raffinato intellettuale pugliese. 40 anni di storie sul tacco d’Italia con sguardo appassionato e lucido su un lembo del Sud sineddoche dell’Italia tutta, luogo di una crescita non sempre sana, in cui guardare alle radici aiuta a comprendere storture e ricchezze dell'oggi. A ricordare Piero Manni attraverso le pagine del volume "Millanta Facce – Racconti dal Salento" – Manni editori saranno due giornalisti che hanno conosciuto e frequentato l'autore, Nichi Vendola e Raffaele Gorgoni.

Infine martedì 31 maggio alle ore 18:00, questa volta presso il Centro Polifunzionale Studenti (ex palazzo delle Poste) di Bari, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università “Aldo Moro” di Bari e l’Associazione Giraffa Onlus, Un Panda sulla Luna ospiterà in anteprima assoluta un giornalista e manager della comunicazione di cui si sono occupate le cronache degli ultimi anni. Stefano Ferri, etero e padre di famiglia, è un crossdresser, ovvero un uomo che si veste con abiti femminili e non per capriccio, per esibizionismo, ricerca di notorietà o per qualche like in più sui social, ma perché a chiederglielo è il suo io più profondo, la sua natura, che lui oggi, da uomo risolto, dopo un lunghissimo e difficile percorso, ha deciso di seguire senza più alcun senso di colpa e di raccontare al mondo. La sua autobiografia “Crossdresser – Stefano e Stefania, le due parti di me” – Mursia editori, verrà presentata da Patrizia Calefato, docente di sociologia dei processi culturali e comunicativi dell’Università di Bari, con interventi di Sergio Antonino, medico psichiatra ed Eleonora Magnifico, performer e attivista queer.

mercoledì 18 Maggio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti