Il libro

Laura Boldrini a Terlizzi presenta Questo non è normale. Come porre fine al potere maschile sulle donne”

Laura Boldrini
Laura Boldrini
L'ex presidente della Camera sarà ospite della libreria Un Panda sulla Luna
2 commenti 1334

Prosegue il calendario estivo per gli incontri d’autore della libreria Un Panda sulla Luna con l’atteso appuntamento che vedrà protagonista la deputata ed ex Presidente della Camera Laura Boldrini, con il suo libro “Questo non è normale. Come porre fine al potere maschile sulle donne” – Chiarelettere edizioni.

Un volume che Laura Boldrini ha voluto dedicare a una grande battaglia di civiltà, mettendo in fila fatti, testimonianze, storie che fotografano un modello patriarcale duro a morire. Un libro che fa riflettere sulle discriminazioni e i pregiudizi di tutti i giorni, in ogni ambito della nostra società. Nonostante alcuni traguardi sulla carta, le leggi, i diritti riconosciuti e l’impegno di militanti e associazioni femministe, troppo spesso mogli, compagne, amiche, colleghe continuano a restare gregarie, subalterne, ininfluenti. E questo non è normale. Questo libro rappresenta un antidoto alla rassegnazione, propone soluzioni ed esorta le donne a mollare gli ormeggi. E, come scrive l’autrice, “ha a cuore le donne in quanto donne, non solo come mogli, madri, angeli del focolare. Questo libro vuole prima di tutto spingere chi legge a prendere atto che molte cose danneggiano le donne e non sono più accettabili.”

A dialogare con Laura Boldrini la presidente dell’associazione onlus Giraffa di Bari, l’avvocata Maria Pia Vigilante, da sempre in primo piano a difesa delle donne vittime di violenza in tutte le sue declinazioni.

Appuntamento giovedì 21 luglio ore 20.30 al Mat- laboratorio urbano di Terlizzi.

Laura Boldrini ha lavorato alla Fao, al Programma alimentare mondiale (Pam/Wfp) ed è stata portavoce per il Sud Europa dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr). Ha svolto molte missioni in luoghi di crisi. Nel 2013 è stata eletta presidente della Camera dei Deputati. Rieletta nel 2018, da aprile 2021 è presidente del Comitato permanente della Camera sui diritti umani nel mondo. Prima di questo volume ha pubblicato “Tutti indietro” (Rizzoli 2010), “Solo le montagne non si incontrano mai” (Rizzoli 2013), “Lo sguardo lontano” (Einaudi 2015), “La comunità possibile” (Marsilio 2017) e “Le donne di Minsk” (con Lia Quartapelle, Infinito 2021). Lo scorso aprile ha pubblicato per i tipi di Piemme “Meglio di ieri. La malattia e quell’inguaribile voglia di vivere”, personale testimonianza della sua esperienza di paziente oncologica ai tempi del Covid.

venerdì 15 Luglio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
2 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Franco
Franco
24 giorni fa

Cacciata dal Parlamento rientra dalla finestra dei convegni

gioacchino
gioacchino
22 giorni fa

mooo … e chi se la perde …?